Festival del Libro Possibile: “Never Quiet” di Oscar Farinetti

 

pubblicato il 26 Ottobre 2021, 16:06
3 mins

Ritornano in presenza gli incontri con l’autore organizzati dalla BCC San
Marzano in collaborazione con il Festival del Libro Possibile e il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del
Comune.

Si parte in grande stile il 5 novembre con la presentazione dell’ultimo libro di Oscar Farinetti ” Never Quiet “,
edito da Rizzoli .

Sabato 27 novembre è la volta di Myrta Merlino con la sua ultima opera letteraria sulle tematiche legate alla parità
di genere “Donne che sfidano la tempesta” edita da Solferino . Per entrambi gli incontri la location scelta è lo
storico Teatro Orfeo. Introduce il presidente della BCC San Marzano Emanuele di
Palma, modera la direttrice artistica del Libro Possibile Rosella Santoro.

Venerdì 5 novembre il guru di Eataly , l’impero delle eccellenze dell’agro alimentare italiano nel mondo con oltre
8.600 dipendenti e punti vendita in più di 10 nazioni, ripercorre alcuni momenti delle sue straordinarie tappe
imprenditoriali a conferma delle doti di visione di un capitano d’industria che ha rischiato in proprio cercando sempre
un equilibrio virtuoso tra qualità, costi d’esercizio, ricavi e ritorno d’immagine. Una ricetta vincente che ne fa uno degli
italiani più ascoltati a livello mondiale nel campo del buon cibo Made in Italy. Dai primi anni a fianco del padre fino alla
sua rocambolesca esperienza da leader, ci mostra cosa significa per lui “fare impresa” con coraggio e quali sono i
valori essenziali del buon “mercante”, ma anche cosa vuol dire scontrarsi con la burocrazia e come scegliere buoni
compagni di viaggio. La storia di Farinetti dimostra infatti, attraverso il suo accanimento lucido e irriverente , quanto sia
importante la squadra con cui si sceglie di lavorare.

Sabato 27 novembre la nota giornalista, autrice e conduttrice televisiva spiega come una nuova leadership
al femminile è possibile, ma va conquistata facendo squadra soprattutto nel nuovo scenario delineato
dall’emergenza sanitaria da Covid-19. Qual è oggi il posto che le donne occupano nella scacchiera della società? Con
la pandemia del 2020 qualcosa è cambiato: un virus ha sbriciolato molte certezze ma ha portato in evidenza il ruolo
fondamentale e il carattere unico delle donne. Scienziate come Ilaria Capua, grandi testimoni come Liliana Segre ma
anche infermiere, cassiere, precarie, casalinghe, impiegate e molte altre. Tutte in prima fila contro un nemico invisibile,​
con molti oneri e pochi diritti. Myrta Merlino ha raccolto nel suo libro le voci di sofferenza e di ribellione, di ingiustizia e
di speranza, di dubbi e paure, di vite rivoluzionate e capacità di resistere, componendo un racconto collettivo della
condizione femminile. Per rilanciare la battaglia di un riscatto inevitabile e necessario.

Inizio ore 18.30 – Ingresso libero con registrazione obbligatoria su www.bccsanmarzano.it – Info
3481532197BCC SAN MARZANO DI SAN GIUSEPPE – TA

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)