Provincia, Gugliotti assume nel suo staff il consigliere comunale Pulpo

 

Fa parte del gruppo Indipendenti per Taranto che sostiene il sindaco Melucci a Palazzo di città
pubblicato il 13 Ottobre 2021, 19:53
2 mins

La nuova giunta Melucci è pronta e domani verrà ufficializzata a Palazzo di città, con la benedizione del presidente della Regione, Michele Emiliano. Secondo le prime notizie, tre assessori lasceranno – Adamo, Manzulli e Occhinegro – tre saranno i volti nuovi – Ciraci, Di Todaro e Suma.
Nel frattempo, in vista delle elezioni comunali, a Taranto (ma non solo) a primavera inoltrata, qualcosa si muove da tempo. Senza entrare troppo nei dettagli, talvolta solo di fantapolitica, vi segnaliamo un atto che la dice lunga su quanto sta accadendo.
Come più di qualcuno sa, da tempo si sussurra che l’attuale presidente della Provincia nonchè sindaco di Castellaneta (comune in cui si voterà nel 2022) Giovanni Gugliotti abbia la volontà di candidarsi a Taranto, in contrapposizione a Melucci, ormai pronto invece alla candidatura-bis grazie anche ai sostegni del centrosinistra e in particolare del Partito democratico.
In una recentissima intervista rilasciata a una webtv di Castellaneta, Gugliotti ha smentito questa ipotesi. Ma ha anche confermato di voler contribuire, se gli sarà permesso assieme ai cosiddetti moderati centristi, al futuro della città e del territorio: se così non fosse, si faranno delle valutazioni, com’è ovvio che sia. Vedremo, senza ora approfondire più di tanto.

Mario Pulpo

Intanto, però, proprio Gugliotti ha deliberato l’assunzione nel suo staff, in Provincia, di Mario Pulpo, consigliere comunale a Taranto del gruppo Indipendenti per Taranto (quattro consiglieri: oltre a Pulpo, ne fanno parte Festinante, Fuggetti e Simili). Il gruppo è parte della maggioranza che appoggia Melucci, seppur talvolta ne è stato spirito critico.
Dunque, la politica nostrana è in fermento. Ci attendono mesi interessanti, senza dubbio.

Delibera staff Presidente Provincia 13.10.2021
Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)