Manduria, uccide la moglie con un taglierino

 

pubblicato il 12 Ottobre 2021, 14:52
39 secs

Ha assassinato la compagna e poi ha cercato di togliersi la vita. E’ successo questa mattina a Manduria in provincia di Taranto.

Il responsabile del gesto sarebbe un uomo di 75 anni con la compagna, la vittima, conviveva da tempo.

La donna settant’enne sarebbe stata aggredita e assassinata con un fendente alla gola sferrato con un un taglierino.

Dopo il delitto, l’anziano ha tentato il suicidio. Sul luogo dell’omicidio i carabinieri che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)