Tatà per le donne: “L’INNOMINATA…Chiamatemi per Nome”

 

pubblicato il 08 Ottobre 2021, 17:25
46 secs

L’Ethra Accademia Sociale di Taranto, il 10 ottobre alle ore 19.30, terrà presso il Teatro Tatà la performance finale di un laboratorio teatrale “L’INNOMINATA…Chiamatemi per Nome” che ha come tema la violenza di genere, nello specifico contro le donne.

Tale evento rientra in un programma di sensibilizzazione e sostegno delle donne che subiscono violenza.

L’associazione è impegnata nel sostegno alle vittime con i suoi servizi di sportello d’ascolto e consulenze legali e psicologiche, dal 2009 utilizzando altresì il teatro sociale sia per la sensibilizzazione, sia per aiutare le donne che vi partecipano, ad autorealizzarsi e a fuoriuscire dal ciclo della violenza.

In questa occasione lo sponsor è la Coop. Alleanza 3.0, da sempre attenta e sensibile alle tematiche di genere, di pari opportunità e soprattutto contro ogni forma di violenza, con la quale è stata avviata una collaborazione dal 2019 che proseguirà anche nel 2022, con altre iniziative atte a sensibilizzare, informare la comunità locale circa i servizi presenti nel territorio.

La regia della performance e della nota attrice e “mattatrice” tarantina Sandra Novellino del teatro Tatà, unitamente a Delia De Marco e Jlenia Mancino sue preziose collaboratrici e sostenitrici di tutte le donne impegnate sul palco che vogliamo ricordare non sono attrici professioniste ma che ben volentieri stanno dando volto e voce per tutte le donne che voce non hanno.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)