Inaugurata colonia felina a Laterza

 

pubblicato il 27 Settembre 2021, 16:41
3 mins

Domenica 26 settembre a Laterza, è stata inaugurata la colonia felina “Gli Amici di Lilla” in via Vittorio Veneto. Quella di richiedere, da parte di alcuni volontari del posto, al Comune di riconoscere una colonia felina è stata un’esigenza dettata dalla necessità di far riconoscere ufficialmente la presenza dei felini in quella zona e di fornire assistenza, cibo ed un luogo in cui ripararsi, a diversi gatti che si sono stabiliti in quella zona della cittadina.

Il nome della colonia “Gli Amici di Lilla” nasce dal desiderio di ricordare la gatta Lilla, scomparsa prematuramente a causa di una malattia. Ma il dolore si è trasformato nella volontà di poter aiutare altri gatti che, come quelli di strada, difficilmente possono ricevere le stesse attenzioni e cure di un animale domestico. Grazie all’interessamento di Paola Cristella e di Damiano Maellaro, da sempre sensibili alle tematiche della cura e dell’accudimento degli animali randagi, quella che fino ad un anno fa sembrava utopia, il 26 settembre è diventato realtà. E’ stata infatti scoperta la targa che indica i diritti dei gatti della colonia, nonché i doveri dei cittadini nei loro confronti con la benedizione della colonia da parte di Don Decio, della Chiesa dello Spirito Santo. E’ doveroso anche ringraziare la volontaria Michela de Biasi, che da anni s’impegna affinchè gatti e cani randagi possano ricevere le cure necessarie ed un’esistenza dignitosa, oltre ad occuparsi con grande dedizione della cattura dei gatti per effettuare le necessarie e fondamentali sterilizzazioni, ed i volontari Gianpaola Gargiulo e Marco Tranfaglia, che hanno contribuito a rendere il luogo deputato a diventare colonia felina pulito ed accogliente.

Purtroppo, specie nel Sud Italia, l’attenzione verso gli animali che vivono in strada è ancora molto bassa: sono ancora troppe le persone che voltano lo sguardo altrove quando vedono un animale in difficoltà o, peggio ancora, che li avvelenano in quanto considerati non degni del rispetto e della cura che si dovrebbero riservare a tutti gli esseri indifesi. In tal senso, gli sforzi per sensibilizzare i cittadini di Laterza al rispetto per gli animali randagi dovranno essere ancora maggiori, ma possiamo affermare con ottimismo che il riconoscimento della colonia felina rappresenti un grande passo in avanti in tale direzione.

Per abbellire la colonia felina, l’artista Tina Greco dell’associazione Il Teatro degli Amici di Taranto ha accolto con entusiasmo la richiesta di realizzare un pannello, per spronare tutti i cittadini di Laterza a rispettare i gatti ed a considerarli come soggetti integranti della comunità. Il sogno dei volontari è quello di veder fiorire altre colonie e, perchè no, magari un giorno veder nota Laterza come “il borgo dei gatti”, attirando così turisti da ogni parte d’Italia e del mondo.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)