Sanità tarantina, mozione del Consiglio regionale

 

Immissione urgente di medici nei Pronto soccorso di Taranto, approvata all’unanimità mozione di Stellato: "Risposta concreta all’emergenza"
pubblicato il 14 Settembre 2021, 18:19
56 secs

Approvata all’unanimità oggi, dal Consiglio regionale della Puglia, la mozione presentata da Massimiliano Stellato, capogruppo dei Popolari, sull’immissione straordinaria ed urgente di personale medico nei servizi di pronto soccorso della provincia di Taranto.  L’assemblea, che ha esteso gli effetti della mozione anche al resto della regione, ha risposto dunque compatta.

“Con questo atto – dichiara Stellato – l’intera assemblea ha impegnato la Giunta a rispondere alla grave carenza di personale nei servizi di Pronto soccorso di Taranto e provincia con una immissione urgente di risorse umane, autorizzando, tra l’latro, nuove assunzioni di medici. Sono entusiasta della risposta dell’Aula, che ha ben compreso l’emergenza straordinaria della realtà ionica”.

Nello specifico, si legge nel testo, l’Aula ha impegnato il governo regionale ad “autorizzare la Asl ad assumere ulteriore personale medico per fare fronte, nell’immediato, alla carenza di medici”.

Non solo, in merito alla selezione di nuovo personale, la mozione di Stellato prevede l’impegno ad “accelerare i tempi di espletamento dei concorsi pubblici in essere per l’assunzione di specialisti”.

Sancito, infine, l’impegno a “finanziare borse di studio relative alla specializzazione in Medicina d’Urgenza – Emergenza“.

“Atti di impegno politico – conclude Stellato – per rispondere alla grave crisi di personale in cui versa soprattutto il presidio di pronto soccorso dell’ospedale di Taranto e che si riversa sui cittadini, esasperati dalle lunghe attese”.

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Un Commento a: Sanità tarantina, mozione del Consiglio regionale

  1. Fra

    Settembre 15th, 2021

    Attendiamo tutto a Taranto ,in quel consiglio regionale rubate solo soldi secondo me ,la provincia di Taranto sta subendo troppi disagi ,questo non è giusto ma Emiliano a parte cercare i voti a Taranto cosa sta facendo di concreto . Spartani che lo avete votato mi dite cosa sta cambiando nella nostra città ,attese soltanto attese verso l’esaurimento . Attese di traffico ,attese per viaggiare ,per avere servizi ,per la sanità ,per la scuola ,siamo diventati la rappresentanza dell’ineficcenza e dello scandalo . Alcune provincie non subiscono tutto questo forse perché lavorano di più ,meglio e con più riguardo . I nostri esponenti fanno veramente pietà ,nulla ci è dovuto a parte le continue tasse e gli imperterriti aumenti per un servizio pubblico scadente e inesistente,vergognatevi siete come sei ladri rubate lo stipendio a scapito del cittadino onesto e fesso che deve pagare gli erari .

    Rispondi

Commenta

  • (non verrà pubblicata)