Carenza medici a Taranto, Stellato chiede audizione urgente con Lopalco

 

Il consigliere regionale vuol convocare insieme anche Ordine dei medici e Asl ionici
pubblicato il 13 Settembre 2021, 13:54
43 secs

Con una procedura di urgenza, Massimiliano Stellato, consigliere regionale e capogruppo dei Popolari, ha avanzato al presidente della terza commissione sanità, Mauro Vizzino, una richiesta di audizione in merito alla grave carenza di medici, di famiglia e ospedalieri, a Taranto.
“Sul deficit di personale medico a Taranto non c’è tempo da perdere – dichiara Stellato – bisogna approntare subito un piano e programmare un’immissione di nuovi medici a supporto delle uscite già avvenute e di quelle in vista. Per questo ho raccolto immediatamente l’appello dell’Ordine dei medici di Taranto, che già quest’estate, nel corso della ricognizione con il presidente della commissione sanità, aveva rappresentato i rischi connessi all’emorragia di personale”.
Nella richiesta depositata in commissione, Stellato ha chiesto di convocare in tempi stretti lo stesso presidente dell’Ordine dei medici della provincia ionica, Cosimo Nume, l’assessore regionale alla sanità, Pierluigi Lopalco, e il direttore generale dell’Asl di Taranto, Stefano Rossi.
“E’ necessario definire un quadro di fabbisogni a livello provinciale e stilare una programmazione ordinata, comune per comune. Un confronto tra le parti, tecnica e politica, è il punto di partenza. Il personale sanitario necessita, soprattutto nella difficile situazione di pandemia, di un potenziamento che non può più essere rinviato”, conclude Stellato.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Un Commento a: Carenza medici a Taranto, Stellato chiede audizione urgente con Lopalco

  1. Fra

    Settembre 14th, 2021

    Taranto è carente di medici ,di infrastrutture,di università ,di Cristo di Madonna ,dite cosa c’è e cosa funziona veramente. Siamo una piaga della società ,figuriamoci se mai finirà quel benedetto ospedale chi verrà Ad operare e fare l’eroe,considerata la situazione ci sarà da piangere … chiediamo risposte concrete a qualcuno ,sindaco ,sen. turco cosa replicate a riguardo ?

    Rispondi

Commenta

  • (non verrà pubblicata)