Cocaina in un box: un arresto dei Falchi

 

pubblicato il 08 Settembre 2021, 15:03
12 secs

E’ stato individuato grazie ad un’intensa attività info-investigativa dei Falchi della Squadra Mobile di Taranto un box dato in locazione ad un noto spacciatore della zona, un pregiudicato di 48 anni, dove probabilmente era nascosta della sostanza stupefacente.
I poliziotti hanno dato inizio alla perquisizione del garage, trovando in breve tempo conferma di quanto sospettato.
Occultati all’interno della tappezzeria di un sedile dell’automobile, i Falchi hanno recuperato due involucri di cellophane sigillato con nastro isolante nero con 30 grammi di cocaina in polvere, oltre a tutto il necessario per il confezionamento della droga in dosi.
Anche nell’auto con la quale il pusher era arrivato sul posto, i poliziotti, nel corso di un’accurata perquisizione, hanno recuperato altro materiale necessario per il confezionamento della sostanza stupefacente, segno inequivocabile della sua illecita attività.
Al termine dell’operazione antidroga, il 48enne è stato arrestato in flagranza di reato.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)