Vaccini Covid: accesso libero a studenti universitari

 

Campagna vaccinale in ASL Taranto: con l’obiettivo di garantire il diritto allo studio, da mercoledì 8 settembre, potranno accedere agli hub di Taranto e provincia senza prenotazione
pubblicato il 07 Settembre 2021, 17:52
2 mins

Il ritorno alla normalità dopo il Covid passa anche attraverso la possibilità per gli studenti di rientrare nelle scuole e nelle università, riprendendo quei momenti di formazione e socialità fondamentali per la crescita e lo sviluppo di ognuno.

Per quel che riguarda gli studenti universitari, considerato che le norme attuali prescrivono il possesso del green pass per l’accesso alle lezioni e alle altre attività formative in presenza, l’obiettivo è accelerare le vaccinazioni in modo da permettere a quanti più studenti possibile di frequentare i corsi. Per questo motivo, la ASL Taranto ha accolto la proposta avanzata dal Politecnico di Bari e deciso di estenderla a tutti gli studenti universitari, indipendentemente dall’università frequentata e anche stranieri o non residenti nella provincia ionica. A partire da domani 8 settembre, gli studenti universitari avranno accesso libero, quindi senza necessità di prenotazione, in tutti gli hub di Taranto e provincia per la vaccinazione: potranno presentarsi muniti di documento d’identità e del certificato di iscrizione all’università o del tesserino universitario e ricevere così la prima dose di vaccino oppure completare l’iter di vaccinazione già intrapreso in un’altra struttura. In quest’ultimo caso, si raccomanda di portare con sé l’attestazione di somministrazione della prima dose. L’elenco degli hub e gli orari di apertura sono disponibili sul portale e sulla pagina Facebook ASL Taranto.

Per quel che riguarda l’andamento della campagna vaccinale, in ASL Taranto ieri pomeriggio sono state registrate 995 vaccinazioni, così suddivise: a Taranto, 276 all’Arsenale e 79 alla SVAM, in provincia, 79 a Ginosa, 247 a Grottaglie, 102 a Manduria, 180 a Massafra e 32 a Martina Franca. Stamattina, invece, sono state circa 1.700: 347 all’Arsenale e 333 alla SVAM a Taranto, 214 a Ginosa, 189 a Grottaglie, 161 a Manduria e 424 a Massafra.

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)