Ingombranti abbandonati, intervento di Polizia Locale e Kyma Ambiente

 

L'inciviltà e il non rispetto della città sembrano davvero inarrestabili
pubblicato il 03 Settembre 2021, 12:14
15 secs

Infissi, tapparelle, porte, tutto abbandonato illecitamente sul marciapiede di via Duca degli Abruzzi, nei pressi dell’incrocio con via Oberdan.

È lo “spettacolo” nel quale si sono imbattuti gli operatori di Kyma Ambiente e della Polizia Locale, tempestivamente intervenuti per rimuovere i rifiuti e procedere al rilievo dei luoghi per risalire ai responsabili. Insomma, l’inciviltà e il non rispetto della città sembrano davvero inarrestabili. A scapito della stragrande maggioranza dei cittadini e del decoro stesso di Taranto.

Con gli operatori anche l’assessore all’Ambiente e alle Società Partecipate dell’amministrazione Melucci, Paolo Castronovi.

«La Polizia Locale sta effettuando tutti gli approfondimenti necessari – ha commentato l’assessore –, affinché gli autori di questo scempio vengano puniti. Su indicazione del sindaco Melucci, stiamo monitorando capillarmente i fenomeni di questo tipo, assolutamente intollerabili: il costo di questi interventi straordinari non deve ricadere sulla moltitudine di cittadini onesti che ha invece cura e rispetto della città».

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)