Achille Lauro in pausa prima del concerto

 

pubblicato il 03 Settembre 2021, 19:35
31 secs

Una pausa tra le prove, prima del concerto di domani. Così Achille Lauro viene ospitato dal teatro Orfeo e incontra la stampa. Due chiacchiere informali tra l’organizzatore del Medita Festival, Piero Romano, l’assessore alla cultura del Comune di Taranto, Fabiano Marti, lo sponsor, Marta Varvaglione e l’artista.

Lauro appare, anche stavolta, un timido, dà l’impressione che, se potesse, si lascerebbe a raccontarsi di più. Ma i tempi e questo stitico show business rendono la spontaneità un difetto. Meglio giocare sul desiderio e sulla femme fatale. Peccato che sono finiti da parecchio i tempi dei telefoni bianchi, d’altronde il social è più diretto: che contraddizione!

Nessuna novità, tutti felici e contenti con la firma di un talento esploso e seguito che ha sperimentato la gioia dell’Orchestra della Magna Grecia e che ne ha apprezzato la versatilità per le sue performance. Domani, 4 settembre, lo spettacolo alla Rotonda del Lungomare ed è sold out da tempo.

Fuori diversi bimbi e adolescenti a sperare in una foto con la star del momento, mentre il manager blinda Lauro da tutti i punti di vista. Pazienza! Chissà se Achille si annoia?

Condividi:
Share
Laureata in Lettere Moderne. Giornalista. Ha partecipato al Corso di Giornalismo dell'Ordine dei Giornalisti di Puglia. 2 figli. Ha lavorato per alcune emittenti televisive locali: Videolevante, Studio 100, Telerama, Jotv, Tele.5 (in qualità di direttore). Ha collaborato con Taranto Sera, Voce del Popolo, Paese Nuovo (allegato de L'Unità), Pigreco, Tarantoggi, Primaveraradio (circuito Popolare Network), Magazine (in qualità di direttore), Edili, Radiocittadella. Ha curato numerosi uffici stampa, tra cui il Comune di Lizzano e l'Associazione Musicale della Magna Grecia, Magna Grecia... il Premio (Provincia di Taranto), Crest, VIALIBERA. Ha condotti programmi televisivi e radiofonici.

Commenta

  • (non verrà pubblicata)