“Strade provinciali pericolose e senza manutenzione”

 

Il comitato "Pulsano Aria Nuova" scrive alla Provincia in merito alle arterie stradali 108 (Pulsano - San Donato), 109 (Pulsano - San Giorgio J.) e 111 (Pulsano - Faggiano)
pubblicato il 02 Settembre 2021, 18:22
2 mins

Il comitato “Pulsano Aria Nuova“, il 27/08/2021 scorso, ha inviato all’attenzione del presidente della Provincia di Taranto, Gugliotti, ed al dirigente del Settore Viabilità della Provincia di Taranto, Marinotti, una nota con la quale si evidenziano la pericolosità e la scarsa manutenzione delle strade provinciali 108 (Pulsano – San Donato), 109 (Pulsano – San Giorgio J.) e 111 (Pulsano – Faggiano).

Si evidenziano nella nota la scarsa visibilità o assenza della segnaletica orizzontale sulle arterie provinciali, in particolare sulla S.P. 108, obbligatorie su tutti i tipi di strade ai sensi del comma 6 dell’art. 40 C.d.S.; la pericolosità e l’obsolescenza dei guardrail presenti sulle S.P. 109 e 111, non rispondenti ai requisiti previsti dal DM 1 aprile 2019 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per la sicurezza dei motociclisti e la pericolosità delle intersezioni stradali, che necessitano l’installazione delle rotatorie (S.P. 108 con Strada Vicinale Pegne; S.P. 111 con S.P. 109; S.P. 109 con S.P. 107).

“Abbiamo richiesto maggiore attenzione per le strade provinciali che portano verso Pulsano – dichiara Giuseppe Mastronuzzi a nome del Comitato Pulsano Aria Nuova – spesso lasciate prive di manutenzioni e rese maggiormente pericolose nelle ore notturne a causa dell’assenza della Pubblica Illuminazione. Attendiamo risposte sull’appalto, affidato dalla Provincia con Determina Dirigenziale, relativo ai Lavori di manutenzione straordinaria del manto stradale, delle banchine, della segnaletica orizzontale e barriere di sicurezza sulla S.P, 109 Pulsano – San Giorgio J. per un importo di € 193.947,25 e sul finanziamento di 300.000€ della Regione Puglia per la progettazione definitiva della Rotatoria tra la S.P. 109 e la S.P. 107. Troppi incidenti, troppi morti si sono verificati sulle strade che portano a Pulsano. E’ ora che la Provincia si svegli – conclude Mastronuzzi – e noi saremo qui per fare fiato sul collo!”.

Pericolosità e scarsa manutenzione Strade Provinciali 108_109_111
Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)