Rotonda del Lungomare: concerto di Umberto Tozzi

 

pubblicato il 14 Agosto 2021, 07:58
3 mins

Umberto Tozzi arriva a Taranto con “Songs”: per la prima volta il cantautore con più di 80milioni di dischi venduti nel mondo si esibirà in uno speciale concerto completamente in acustico. Il 20 agosto la Rotonda del Lungomare ospiterà l’artista e le sue canzoni senza tempo che continuano ad emozionare il pubblico, finalmente di nuovo dal vivo, dopo lunghi mesi in cui il mondo intero è rimasto sospeso causa Covid.

«Sono felicissimo! La riapertura dei concerti e dei luoghi di cultura in genere vuol dire finalmente ridare ossigeno a tutti gli operatori dello spettacolo – ha dichiarato Umberto Tozzi – che per questo lunghissimo periodo hanno sofferto in silenzio, dimenticati e senza nessun sostegno economico. Sembra un sogno poter immaginare di risalire su un palco e incontrare di nuovo le persone che saranno lì per assistere ad un tuo concerto. Mi auguro che sia per me che per i miei colleghi possa essere l’inizio di un ritorno al più presto alla normalità e la fine di un lunghissimo incubo».

Il pubblico avrà la possibilità di ascoltare i suoi più grandi successi e alcune canzoni che non sono mai state eseguite in concerto, chicche del suo repertorio, recuperate per l’occasione e a cui verrà data una nuova, emozionante, veste acustica.

Umberto Tozzi inizia a farsi conoscere come autore scrivendo per Mina, Mia Martini, Fausto Leali, Riccardo Fogli, Marcella Bella fino a che, nel 1974, a 22 anni, ottiene il primo riconoscimento con la canzone “Un corpo un’anima” scritta con Damiano Dattoli, che interpretata da Wess e Dori Ghezzi, vince l’ultima edizione di Canzonissima. Nel 1976 debutta come solista con l’album “Donna Amante mia”, di cui fa parte una canzone portata al successo da Fausto Leali, “Io camminerò”. Nel 1977 pubblica “È nell’aria…ti amo” il disco, quasi interamente scritto insieme a Giancarlo Bigazzi, che contiene “Ti Amo”, uno tra i brani più famosi dell’artista, che rimane ai vertici delle classifiche per più di sette mesi, stracciando ogni record di vendita e vincendo l’edizione di quell’anno del Festivalbar. Il 1978 è l’anno di “Tu”, che bissa in pieno il successo dell’anno precedente, mentre il 1979 è la volta del disco che forse rappresenta la più grande hit di Tozzi: “Gloria”, inserita nella colonna sonora del film Flashdance. Notte Rosa, Si può dare di più, Gente di Mare, Gli altri siamo noi, Io muoio di te, sono alcuni dei suoi capolavori che hanno segnato il panorama musicale italiano.
Apertura porte alle ore 20:30, inizio spettacolo ore 21:30.

Per informazioni: +39 392 878 2031
Biglietti acquistabili sui siti:
https://www.ticketsms.it/event/UmbertoTozziConcerto
https://www.ticketone.it/artist/umberto-tozzi

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)