Taranto, morto in incidente stradale: indagati 4 medici

 

pubblicato il 10 Agosto 2021, 11:43
10 secs

La Procura di Taranto – riporta ANSA – ha aperto un fascicolo sulla morte del 46enne tarantino Vitantonio Quaggio, deceduto il 2 agosto, 36 ore dopo essere rimasto coinvolto in un incidente stradale in via Salina Grande.
Nell’inchiesta per omicidio colposo sono indagati quattro medici del reparto di Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto che hanno avuto in cura la vittima.

La pm Maria Grazia Anastasia ha disposto il sequestro dell’auto e l’autopsia, che dovrà accertare se il decesso sia stato causato da responsabilità dagli indagati nelle cure dopo l’incidente oppure dai gravi traumi riportanti nello schianto, con la conseguenza che nulla avrebbero potuto fare i medici per salvare la vita al paziente.

In questo caso, la loro posizione sarebbe stralciata e l’indagine proseguirebbe per omicidio stradale a carico della conducente 65enne dell’auto con la quale quella della vittima si è scontrata.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)