Tappa conclusiva del concorso “Immagini in versi-Massafra incontra Dante”

 

pubblicato il 06 Agosto 2021, 16:37
3 mins

Nella storica cornice di Palazzo de’ Notaristefani, a Massafra, si è svolta la tappa conclusiva del concorso fotografico “IMMAGINI IN VERSI-Massafra incontra Dante”, promosso dalla biblioteca comunale “Paolo Catucci” di Massafra e dalla Associazione Culturale “Programma Cultura”.

Il concorso fotografico, nato come iniziativa per il “Maggio dei libri” e per le celebrazioni in onore di Dante Alighieri, ha rappresentato un passo importante per gli eventi culturali, volti alla promozione e alla valorizzazione del territorio. In un arco di tempo di un mese, quasi trenta partecipanti, suddivisi in due categorie (under 18 e over 18) hanno inviato opere fotografiche, secondo le indicazioni fornite dal contest fotografico, cioè fotografie che fossero ispirate ai versi del Sommo Poeta, scattate nel territorio massafrese.
La giuria composta da Alessandra Basile e Domenico Semeraro, rispettivamente presidente e direttore artistico di Programma Cultura, da Giuseppina Vino e Delia Di Censi, bibliotecaria e collaboratrice della Biblioteca Comunale, si è pregiata di un presidente di eccezione, quale la professoressa José Minervini, profonda conoscitrice del panorama letterario ed esperta dantista.

Al saluto del sindaco di Massafra, Fabrizio Quarto, intervenuto in apertura di serata, si è unito il messaggio di Massimo Bray, assessore alla Cultura e Turismo della regione Puglia, che ha tenuto a sottolineare quanto l’iniziativa racchiudesse, nella sua mission, gli intenti di arricchimento e di valorizzazione delle risorse culturali della nostra regione. Il sindaco ha speso parole di apprezzamento per come l’iniziativa sia stata condotta, ribadendo l’importante ruolo della cultura e della sua fruizione per tutti, obiettivo che si concretizzerà ulteriormente con l’apertura, a breve, della Digital community library, proprio nella prestigiosa sede di Palazzo de’ Notaristefani. Alessandra Basile ha spiegato ai presenti come l’iniziativa sia anche diventata prodotto editoriale di qualità, poiché è stata celebrata e raccontata in un elegante libretto, in cui sono state raccolte testimonianze di coloro che ne hanno resa possibile la realizzazione e alcune opere fotografiche – fuori concorso – firmate da Domenico Semeraro, che ha interpretato il tema “Amor…”, creando un originale itinerario artistico di fotografia e poesia.

Le opere vincitrici saranno, inoltre, esposte in alcuni punti caratteristici della città, come prezioso arredo urbano, oltre ad essere state raccolte in un cofanetto, ricordo del concorso. I riconoscimenti per i sei vincitori prevedevano dei buoni acquisto di materiale fotografico e libri.

In conclusione, la consigliera Graziana Castellano, delegata alla Biblioteca, ha manifestato tutta la soddisfazione e l’emozione di aver realizzato un così impegnativo progetto culturale, augurandosi che sia solo un primo step, seguito da molti altri, all’insegna dell’incremento della cultura e della lettura.
Ecco il podio per la categoria over: 1° Arcangelo Spagnulo, 2° Giulio Mingolla, 3° Alessandra Marangi. Per la categoria under: 1° Gabriella Ricci, 2° Ornella Martucci, 3° Antonio Mazzarano. Menzione speciale con assegnazione targhe per: Virginia Martucci, Antonio Castellano, Vincenzo Ferrari e Michele Medros.​

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)