COATurier: una call for paper per visionari della moda

 

La Coat for People sul futuro della moda: il primo evento sulla moda e il futuro del Made in Italy organizzato in Valle d'Itria
pubblicato il 29 Luglio 2021, 16:57
2 mins

In occasione di COATurier, il primo evento sulla moda e il futuro del Made in Italy organizzato in Valle d’Itria, è stata lanciata una call for paper per coinvolgere innovatori, designer e imprenditori, nei due panel di discussione previsti.

“Se oggi sulle passerelle la moda tende a citare sé stessa, probabilmente è perché cerca un nuovo posto nel mondo post-pandemia. Spesso si ripropongono temi che riportano agli esordi delle grandi Maison, oppure che raccontano i modelli più rivoluzionari che hanno fatto storia. È come se si cercasse, ancora una volta, un certo riscatto da quell’essere considerata l’esaltazione dell’effimero e del superficiale, come se la moda non avesse accompagnato, assieme alla musica o all’arte figurativa, certi cambiamenti epocali della nostra società. Se gli abiti comunicano, l’obiettivo, ora, è capire dove ci porterà l’abbigliamento del futuro. Qual è il valore aggiunto che oggi può portare l’innovazione digitale o la ricerca scientifica nel Made in Italy? Il prezioso patrimonio dell’alta sartoria italiana come può coniugarsi alla sostenibilità ambientale?“. Sono queste le domande che si leggono nella nota stampa dell’evento alle quali i talk si propongono di rispondere.

COATurier “è alla ricerca di esperienze innovative, progetti spericolati, design sostenibili, che possano essere spunto e approfondimento, riflessione e esperienze da condividere, che possano aiutare a individuare la mappa del territorio sconosciuto in cui siamo. Chiunque pensi di avere una storia da raccontare, una ricerca da divulgare, una impresa da far conoscere, può partecipare alla Coat for people, la call for paper di Coaturier. Saranno selezionati massimo due contributi che avranno la possibilità di essere presentati durante il talk previsto il giorno 1 ottobre, dal titolo: “Il futuro della moda tra blockchain e sostenibilità”.

Per partecipare alla call, è necessario inviare la proposta a [email protected], allegando cv e link a profilo LinkedIn. La scadenza è il 31 agosto 2021.

(leggi gli articoli shttps://www.corriereditaranto.it/?s=COATurier&submit=Go)

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)