Visita del vice ministro Morelli alla Guardia costiera e all’Autorità portuale

 

pubblicato il 28 Luglio 2021, 19:53
55 secs

In occasione della presenza nella provincia ionica del vice ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile on. Alessandro Morelli, questi ha visitato la Capitaneria di porto – Guardia costiera di Taranto, articolazione territoriale dell’Amministrazione dello Stato che dipende funzionalmente in modo prevalente dal citato Ministero.
Ricevuto dal Comandante della Capitaneria di porto di Taranto, Capitano di Vascello Diego Tomat e dall’Ammiraglio di Divisione Salvatore Vitiello, Comandante del Comando Marittimo Sud di Taranto, il vice ministro ha voluto incontrare il personale in servizio presso la stessa Capitaneria di porto, per esprimere a militari e civili la vicinanza del Governo alla Guardia costiera e il vivo apprezzamento per il prezioso, qualificato ed incessante servizio reso a tutta la collettività nell’interesse del Paese, sempre in ossequio ai principi di legalità, efficienza e trasparenza, che da sempre contraddistinguono l’operato del Corpo delle Capitanerie di porto, in particolar modo in un periodo difficile come quello attuale, gravato dalle restrizioni derivanti dall’emergenza Covid-19.
L’on.Morelli ha successivamente effettuato una visita dell’ambito portuale di Taranto, imbarcando su una motovedetta della Guardia costiera, durante la quale il Comandante del porto, Capitano di Vascello Diego Tomat, ha illustrato le principali attività del porto e la relativa situazione infrastrutturale.
La visita si è conclusa con un incontro con il presidente dell’Autorità di Sistema portale del Mare Ionio, Sergio Prete, tenutosi presso la sede della stessa Autorità.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)