Trasporti e logistica sostenibile, ecco Ports 4.0

 

pubblicato il 28 Luglio 2021, 09:25
2 mins

Costruire un network solido fra stakeholders pubblici e privati che operano nella logistica per facilitare gli scambi commerciali tra Italia, Albania e Montenegro. È l’obiettivo principale di “PORTS 4.0 – Partnership for the prOmotion of a maRiTime cross-border Strategy”, nuovo progetto guidato da ITS Logistica Puglia in partnership con Università del Montenegro e Istituto Albanese Trasporti.
Questa mattina, dalle ore 10:00 alle ore 16:30, presso il Relais Histò a Taranto, si terrà il convegno “Trasporti e Logistica 4.0: sostenibilità, tecnologie e nuove competenze”, organizzata per illustrare nel dettaglio il progetto finanziato da “INTERREG Italia – Albania – Montenegro” che nasce dopo i successi raggiunti dal progetto intitolato PORTS e che tra il 2018 e il 2020 ha permesso ai partner di lavorare insieme su «Mos», acronimo di «motorways of the sea» allocuzione inglese che indica «le autostrade del mare» e ha consentito il rafforzamento dei collegamenti marittimi pugliesi con le coste montenegrine e albanesi e sostenuto la crescita socioeconomica dei due principali sistemi transfrontalieri.
Il nuovo PORTS 4.0 è quindi la naturale prosecuzione dei primi passi compiuti negli scorsi anni per dare piena attivazione a risultati raggiunti nel biennio trascorso. Anche per questo al convegno prenderanno parte i principali referenti delle istituzioni italiane e straniere.
Nel corso della giornata, infatti, oltre ai rappresentanti di grandi imprese impegnate nel progetto come BOSCH, MACNIL, ALIS, interverranno anche:
− Alessandro Delli Noci, assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia
− Rinaldo Melucci, sindaco del Comune di Taranto
− Gianna Elisa Berlingerio, direttrice del Dipartimento Sviluppo Economico della Regione Puglia
− Danilo Nikolic, professore ordinario alla Facoltà di Studi Marittimi – Università del Montenegro
− Ina Lucaj, direttore dell’Istituto Albanese dei Trasporti
− prof. Angelo Corallo, coordinatore @Core Lab, Professore ordinario all’Università del Salento

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)