Gioia Prisma Volley: Gironi in Nazionale

 

Il giovane schiacciatore convocato per uno stage dal CT De Giorgi
pubblicato il 13 Luglio 2021, 14:16
3 mins

Grande soddisfazione in casa Prisma Taranto. Lo schiacciatore, classe 2000, Fabrizio Gironi, è nella lista dei convocati per il primo collegiale della nazionale italiana di pallavolo guidata da Ferdinando De Giorgi, nuovo commissario tecnico. In vista dei Campionati Europei in programma a settembre, i giocatori che non sono impegnati con le Olimpiadi, si ritroveranno lunedì 19 luglio a Cavalese in provincia di Trento.

“Sono felice di far parte di questo primo raduno con la nazionale. Ho ricevuto questa telefonata inaspettata da parte del Direttore Generale (Libenzio Conti, ndc) delle squadre nazionali e la prima reazione è stata un misto di incredulità ed emozione” – afferma il giocatore milanese – “Anche se la scorsa stagione ho giocato in A/2 probabilmente sono stati notati i miei miglioramenti. Sono contento di partecipare a questo primo raduno e spero di continuare a lungo ad allenarmi con la maglia azzurra addosso.  Ringrazio il club ed il coach della Prisma Taranto che hanno creduto nelle mie potenzialità. Per me si tratta dell’inizio di un percorso di crescita che piano piano mi sta facendo cominciare a raccogliere dei frutti”.

Proprio coach Di Pinto, al contrario, non è sorpreso di questa convocazione: “So che a Fefè De Giorgi, in questo nuovo corso della Nazionale, piace lavorare molto con i giovani per programmare il futuro azzurro e sicuramente Gironi è un prospetto interessante che nell’ultimo anno ha fatto un salto di qualità importante risultando uno dei giocatori fondamentali per la promozione in SuperLega di Taranto. Ora sta a lui continuare a lavorare sodo, per effettuare ulteriori step di crescita”.

Ed ancora: ”In realtà se non fosse stato che la nostra stagione è terminata in ritardo credo che Fabrizio avrebbe ricevuto la chiamata per quella che è stata definita la Nazionale sperimentale ossia quella che ha partecipato alla VNL mentre i giocatori che sarebbero andati alle Olimpiadi svolgevano una preparazione particolare in vista di Tokyo”.

Il CT De Giorgi per il primo collegiale ha convocato i seguenti atleti: Mattia Bottolo (Schiac. Padova), Lorenzo Cortesia (centrale, Trento), Filippo Federici (libero, Monza) Davide Gardini (schiacciatore), Fabrizio Gironi (schiacc., Taranto), Daniele Mazzone (centrale, Modena), Leandro Mosca (centrale, Milano) , Alessandro Piccinelli (libero, Perugia), Giulio Pinali (opposto, Trento), Francesco Recine (schiacc., Piacenza), Yuri Romanò (opposto, Milano), Davide Saitta (alzatore, Vibo), Lorenzo Sperotto (alzatore Trento), Marco Vitelli (centrale, Padova).

Il programma di lavoro

19-29 luglio Cavalese (TN)

2-13 agosto Mantova

17-27 agosto Mantova

Condividi:
Share

Commenta

  • (non verrà pubblicata)