Just Transition Fund, c’è la manifestazione d’interesse

 

I contributi dovranno pervenire all'indirizzo email [email protected] entro il 16 luglio 2021
pubblicato il 09 Luglio 2021, 19:50
47 secs

Il ministro per il Sud e la Coesione territoriale ha promosso una Manifestazione di Interesse per dare l’opportunità ad imprese, organizzazioni, individui di contribuire con le loro proposte alla formulazione dei Piani per una Transizione Giusta proponendo idee progettuali.

I contributi dovranno pervenire all’indirizzo email [email protected] entro il 16 luglio 2021.

I contributi forniti nei tempi previsti e utilizzando lo schema proposto saranno esaminati da una commissione di esperti di sviluppo territoriale e transizione green provenienti delle strutture tecniche del ministro per il Sud. Si terrà conto della coerenza con l’oggetto, l’ambito di applicazione, l’obiettivo specifico e le finalità del JTF (art 1, 2 e 8 del Regolamento UE 2021/1056 che istituisce il JTF), della capacità delle proposte di far fronte alle sfide economiche e sociali del territorio al quale si riferiscono e della rilevanza rispetto ai fabbisogni delle due aree documentati dai proponenti o da dati e pubblicazioni accessibili.

Entro il 30 settembre 2021, il ministro per il Sud e la Coesione territoriale renderà pubbliche le risultanze della Manifestazione di Interesse sistematizzate per ambito tematico e per tipologia, al fine di contribuire a definire le linee di intervento che saranno ricomprese nei Piani Territoriali per una Transizione Giusta.

(leggi tutti gli articoli sull’argomento https://www.corriereditaranto.it/?s=Just+Transition+Fund+&submit=Go)

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)