Sarà costituito il Polo Biblio-Museale di Taranto

 

Approvato dalla Giunta regionale per valorizzare un vasto patrimonio culturale dismesso di proprietà della stessa Provincia e dei Comuni afferenti
pubblicato il 07 Luglio 2021, 19:19
33 secs

La Giunta regionale ha approvato lo schema di convenzione tra Regione Puglia e Provincia di Taranto per la costituzione del Polo Biblio-Museale di Taranto.

A tre anni dalla istituzione dei Poli Biblio-museali provinciali e alla luce dei risultati conseguiti e coerentemente con gli obiettivi del Piano Strategico della Cultura della Regione Puglia, che prevede la costituzione di Poli Integrati Territoriali di cui il Polo Biblio Museale Regionale costituisce un nodo della rete, si è ritienuto utile estendere agli altri territori provinciali la positiva esperienza gestionale maturata, anche al fine di contribuire alla costruzione di un sistema a rete aggregato intorno a nodi di livello locale e provinciale in grado di connettere i gestori del patrimonio e gli operatori della cultura, secondo gli indirizzi della strategia PiiiLCulturainPuglia 2017 – 2026.

La Provincia di Taranto, pur non disponendo di musei e biblioteche di diretta proprietà, presenta sul proprio territorio un vasto patrimonio culturale dismesso, di proprietà della stessa Provincia e dei Comuni afferenti, già interessato da un processo di valorizzazione basato sulla collaborazione tra Stato, Regione Puglia ed Enti Locali, si legge nella motivazione che ha portato la Regione all’approvazione dello schema.

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)