Il porto di Taranto alla XIII edizione dell’ESPO Award

 

Undici ii porti europei in corsa. Premio ideato per promuovere progetti innovativi delle autorità con lo scopo di migliorare l'integrazione sociale dei porti
pubblicato il 07 Luglio 2021, 17:47
37 secs

L‘Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio è tra gli undici enti portuali europei ad aver presentato un proprio progetto per l’ESPO Award 2021, premio che è stato istituito nel 2009 per promuovere progetti innovativi ideati dalle autorità portuali con lo scopo di migliorare l’integrazione sociale dei porti, in particolare con la città o con la comunità più ampia in cui hanno sede.

Il tema di questa tredicesima edizione del premio ESPO è “Il ruolo dei porti nel recupero della città e della comunità locale”. L’ESPO Award 2021 andrà all’ente portuale che meglio riuscirà a svolgere un ruolo nella ripresa dalla crisi attuale e nel contribuire a migliorare la prosperità della città, della comunità locale e del territorio.

Gli altri dieci enti portuali a partecipare a questa edizione sono quello di Civitavecchia in Italia, la Guadalupa Port Caraïbes (Francia), l’Autorità Portuale di Amburgo (Germania), l’Autorità Portuale del Pireo (Grecia), la Dublin Port Company (Irlanda), la Port of Gdansk (Polonia), l’Autorità Portuale di Ceuta (Spagna), l’Autorità Portuale di Valencia (Spagna), l’Autorità Portuale di Vigo (Spagna), e la Ports of Stockholm (Svezia).

Il vincitore della tredicesima edizione sarà annunciato alla cerimonia di premiazione che si terrà il prossimo 9 novembre a Bruxelles.

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]nto.it

Commenta

  • (non verrà pubblicata)