Città Vecchia, Casaimpresa: «Diversi imprenditori intendono investire sull’isola»

 

pubblicato il 06 Luglio 2021, 16:14
28 secs

«Imperdibile occasione per lo sviluppo, prima di tutto culturale, del territorio jonico che parte dall’isola di Taranto, è rappresentato da Taranto Crea». Francesca Intermite, presidente di CasaImpresa Taranto commenta il recente incontro con l’assessore comunale allo Sviluppo Economico di Taranto, Fabrizio Manzulli mirato proprio ad individuare strade percorribili al fine di perseguire l’obiettivo della crescita basata sulla consapevolezza del proprio valore storico-culturale.

«Proprio perché siamo convinti dell’importanza di questo incentivo, messo a disposizione grazie allo straordinario strumento rappresentato dal Contratto Istituzionale di Sviluppo –  continua Francesca Intermite –  come CasaImpresa, stiamo lavorando per mettere insieme un progetto che riguarderà via Cava e via Duomo, appunto nel borgo antico».

«Sono già molti gli imprenditori locali che intendono spendersi, ed investire energie e tempo per migliorare le condizioni del luogo dove sono custodite le nostre origini, senza snaturarlo, ma al contrario puntando sulla bellezza dei luoghi e sul valore storico degli stessi. CasaImpresa – conclude la Presidente dell’associazione – sarà presente e partecipe, con la vivacità delle idee e la voglia di contribuire, al processo di cambiamento che interessa Taranto».

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)