Quote sbloccate e bilancio approvato

 

Il Taranto va verso l'iscrizione alla Lega Pro
pubblicato il 30 Giugno 2021, 20:58
16 secs

Procede spedito il Taranto nella corsa agli adempimenti propedeutici all’iscrizione alla prossima Lega Pro. Nelle ultime ore si è sbloccata la situazione relativa alle quote societarie. Il Tribunale di Taranto le ha dissequestrate grazie a un versamento di 47mila euro effettuato dallo stesso presidente Massimo Giove. Una manovra che lascia intendere che, almeno per il momento resta lui il socio di maggioranza del club nonostante le voci di un possibile ingresso in società dell’editore Domenico Distante, il quale, come già accaduto in questa stagione continunerà ad aiutare il Taranto attraverso il rinnovo dell’accordo che vedrà ancora una volta Antenna Sud 85 ricoprire il ruolo di media partner.

Intanto l’assemblea dei soci convocata per oggi si è approvata il bilancio al 30.06.2020 (pare ci sia una perdita d’esercizio di 650 mila euro che dovrà essere ripianata entro i prossimi 30 giorni, ndc); atto questo necessario per l’iscrizione alla Lega Pro. Spetterà poi alla Covisoc analizzare la documentazione contabile prodotta.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)