Ilva, l’ex premier Conte: “Fatto tanto per Taranto”

 

Così l'ex premier rispondendo ad una domanda durante l'odierna conferenza stampa in merito al suo futuro politico
pubblicato il 28 Giugno 2021, 19:46
10 secs

“L’ultimo mio governo si è impegnato tantissimo sulla questione Ilva, ha costruito un cantiere Taranto. Abbiamo fatto tantissimi investimenti e in breve tempo li abbiamo avviati. Sulla sentenza del Consiglio di Stato dico solo che a Taranto ho sempre detto che alla sua comunità non dobbiamo offrire il dilemma di scegliere tra salute e lavoro”. Lo ha dichiarato questo pomeriggio, rispondendo ad una domanda in conferenza stampa sulla recente sentenza del Consiglio di Stato, l’ex premier Giuseppe Conte. “Per me lo Stato deve difendere le ragioni dei cittadini non meno di quanto fa un privato, abbiamo costretto i signori Mittal a ritornare al tavolo, e abbiamo costruito un progetto in cui lo Stato si è assunto le proprie responsabilità. Noi abbiamo fatto la nostra parte”, ha sottolineato. 

(leggi tutti gli articoli sull’Ilva https://www.corriereditaranto.it/?s=ilva&submit=Go)

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

2 Commenti a: Ilva, l’ex premier Conte: “Fatto tanto per Taranto”

  1. Fra

    Giugno 29th, 2021

    Sei un ciarlatano e non rappresenti nulla E lo stato e il consiglio di stato ha preferito la nostra morte . Non abbiamo visto nessun cantiere dice solo balle .

    Rispondi
  2. Fra

    Giugno 29th, 2021

    Non hai fatto una cippa ,soltanto altri guai ,adesso l’azienda in questione ha il coltello dalla parte del manico e lo userà contro quello stato che preferisce distruggere l’ambiente e sta facendo scapitare tanti posto di lavoro ,si dedichi all’ippica e non faccia altri guai Piuttosto ,ciarlatano,azzeccacarbugli dei miei stivali .

    Rispondi

Commenta

  • (non verrà pubblicata)