Comandante generale dei Carabinieri in visita a Taranto

 

pubblicato il 23 Giugno 2021, 15:56
3 mins

Ieri, il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Teo Luzi, nel rispetto delle misure previste per il contenimento dell’emergenza epidemiologica, ha visitato il Reparto “Biodiversità’” dei Carabinieri Forestali di Martina Franca (TA) e la Scuola Allievi Carabinieri di Taranto.

Il Comandante Generale, dopo essere giunto in aereo a Bari, con il supporto del 6° Nucleo Elicotteri Carabinieri, è arrivato poi alla masseria “Galeone”, sede del Centro Equestre dei Carabinieri Forestali per l’allevamento e la salvaguardia del cavallo murgese, dove è stato accolto dal Comandante Provinciale di Taranto Col. Luca Steffensen, dal Comandante del Gruppo Forestale di Taranto Ten. Col. Marino Martellotta, dal Comandante del Reparto Biodiversità Ten. Col. Giovanni Notarnicola, e dal Comandante della Compagnia Carabinieri di Martina Franca (TA).

Il Comandante Generale, dopo aver ricevuto gli Onori da una Guardia a Cavallo composta da personale del sopracitato reparto e da militari provenienti dal 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo di Roma -i cui cavalli impiegati in ordine pubblico provengono appunto da Martina Franca-, ha incontrato una rappresentanza del personale sia del Reparto Biodiversità, sia della Compagnia dell’Arma territoriale, ringraziandoli per l’impegno e la passione con cui svolgono il proprio quotidiano lavoro, e auspicando una sempre maggiore intesa e coesione tra i vari reparti per la valorizzazione dell’ambiente e la sua salvaguardia, tematica di importanza primaria soprattutto in Italia, dove il patrimonio ambientale è tra i più vari e unici al mondo.

Il Comandante Generale ha anche ringraziato i dipendenti civili impiegati del comparto forestale, la cui professionalità e competenza consente di accrescere il prestigio del Centro Equestre della masseria “Galeone”.

Trasferitosi poi in elicottero a Taranto, infine, il Comandante Generale ha visitato la nuova sede della Scuola Allievi Carabinieri, istituita lo scorso anno, e che al momento ospita 219 Allievi Carabinieri Effettivi del 140° corso formativo, provenienti dai volontari in ferma prefissata delle altre Forze Armate. Si è quindi intrattenuto con il Comandante della Scuola, Col. Domenico Punzi, ed il suo staff, evidenziando l’importanza dell’addestramento dei carabinieri del futuro, chiedendo l’andamento dei vari corsi di istruzione e lo stato dell’integrazione dei giovani militari con la città di Taranto. L’Ufficiale Generale è poi partito dall’aeroporto di Grottaglie per fare rientro a Roma

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)