‘Verde Amico’, sindacati scrivono al prefetto

 

Per chiedere un nuovo incontro sulla vertenza e valutare i relativi aggiornamenti per l'eventuale ripresa del progetto
pubblicato il 17 Giugno 2021, 18:42
2 mins

Le segreterie territoriali confederali CGIL CISL UIL e le federazioni territoriali di categoria FILCAMS FISASCAT UILTRASPORTI tornano a scivere al prefetto di Taranto, Demetrio Martino, nonché commissario straordinario per le bonifiche in merito alla vertenza dei lavoratori Infrataras impegnati sino a febbraio nel progetto ‘Verde Amico‘.

“Come hanno già avuto modo di rappresentarLe, a decorrere dal 12 febbraio scorso, i lavoratori della società partecipata del Comune di Taranto, Infrataras, scaduto il rapporto di lavoro a tempo determinato, sono stati collocati in NASPI. Indennità, questa, che continueranno a percepire, mediamente, sino al termine del mese di luglio, dopo di che non potranno godere di alcuna tutela, sia assicurativa che economica. Da interlocuzioni intrattenute con i livelli istituzionali regionali (Comitato SEPAC) nel corso di incontri ufficiali, è emerso che sarebbe in corso di rimodulazione un’attività di lavoro della durata di 12/24 mesi per dare continuità ai lavori di bonifica svolti nell’ambito del pogetto “Verde Amico”. La stesse beneficerebbe del cofinanziamento del Ministero dell’Ambiente e della Regione Puglia, ognuna nell’ambito delle rispettive competenze” si legge nella nota di richiesta convocazione di un nuovo incontro.

Per tali motivi, “le scriventi organizzazioni sono a chiederLe un incontro al fine di verificare la fattibilità di questo o di altri analoghi percorsi che si concludano con la ricollocazione al lavoro dei 130 dipendenti. Colgono l’occasione per sollecitare, per il suo tramite, un incontro finalizzato all’analisi dei progetti elaborati nell’ambito CIS, sempre relativi all’ambito delle bonifiche, per le evidenti ricadute ambientali e occupazionali che in esso sono riposte” concludono le segreterie territoriali confederali CGIL CISL UIL e le federazioni territoriali di categoria FILCAMS FISASCAT UILTRASPORTI.

(leggi anche https://www.corriereditaranto.it/2021/06/14/verde-amico-i-cobas-governo-e-istituzioni-assenti/)

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)