Manduria, controllo del territorio: 7 denunce

 

pubblicato il 16 Giugno 2021, 14:33
37 secs

Sette denunce a piede libero e due persone segnalate quali assuntori di sostanze stupefacenti sono il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Manduria (Taranto) finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere con particolare riguardo allo spaccio ed all’assunzione di sostanze stupefacenti.

Il N.O.R. – Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Manduria e le Stazioni di San Marzano di San Giuseppe, Lizzano e Torricella nel corso di tale attività hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria tarantina n. 7 persone ritenute responsabili di diversi reati: 1 per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità; 1 per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; 2 per porto di armi ed oggetti atti ad offendere; 1 per evasione; 1 per lesioni, minacce aggravate e getto pericoloso di cose; 1 per dispersione o alienazione di cose sottoposte a sequestro nel corso di un procedimento penale o dell’autorità amministrativa. Inoltre, venivano segnalate alla Prefettura di Taranto 2 persone trovate in possesso complessivamente di 2,80 grammi di Marijuana e  0,19 grammi di hashish, sostanze sequestrate e sottoposte ad accertamenti analitici dai militari del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)