La “nostra” Semeraro vola a Tokyo

 

Conquistato il pass nel pre-olimpico di Parigi
pubblicato il 14 Giugno 2021, 16:48
40 secs

La tarantina, di Faggiano, Silvia Semeraro vola a Tokyo 2020. La 25enne karateka ha ottenuto il secondo posto nel torneo pre-olimpico di Parigi conquistando il pass per Tokyo nella categoria sopra i 61 chilogrammi del Kumite, specialità del karate.

La Semeraro ha realizzato un percorso veramente eccezionale nella sua giornata di gare. Pool letteralmente dominata, quindi semifinale affrontata con lo stesso piglio e risultato di prestigio. Solamente nel round robin è arrivata la prima (ed unica) sconfitta contro la svizzera Elena Quirici che, alla lunga, però le è costata la medaglia d’oro.

Al termine delle sue gare  ha raccontato le proprie emozioni al sito karateka.it, parlando davvero a cuore aperto.

“Sono davvero molto contenta per questo risultato – esordisce – Ok, non ho vinto la medaglia d’oro ma l’obiettivo principale era il pass olimpico e l’ho conquistato. Peccato, volevo sentire l’inno italiano qui a Parigi, ma a questo punto farò di tutto per farlo suonare a Tokyo. Si decolla per il Giappone e non si molla di un millimetro! Ora mi prenderò due settimane per recuperare un po’ dal punto di vista fisico e mentale, poi darò tutta me stessa per il sogno più grande: la medaglia del metallo più pregiato”.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)