Imprese tarantine, i fabbisogni occupazionali per il mese di giugno

 

pubblicato il 14 Giugno 2021, 17:50
24 secs

È disponibile il Bollettino mensile Excelsior relativo alle caratteristiche delle entrate programmate dalle imprese della provincia di Taranto nel mese di giugno 2021 ed alle tendenze occupazionali per il periodo giugno – agosto 2021.
Per il mese di giugno 2021 le imprese tarantine hanno previsto 4.020 entrate che avranno carattere di stabilità nel 24 per cento dei casi (contratti a tempo indeterminato o di apprendistato), mentre sarà a termine il 76 per cento delle assunzioni. Il settore dei Servizi assorbirà il 67 per cento delle entrate programmate, concentrate prevalentemente nelle imprese con meno di 50 dipendenti.
Una quota pari al 12 per cento sarà destinata a dirigenti, specialisti e tecnici, dato anche per questo mese inferiore alla media nazionale (17 per cento), e solo nell’8 per cento dei casi sarà richiesta una laurea. Di difficile reperimento, per mancanza di candidati o per preparazione inadeguata degli stessi, è considerato dalle imprese della provincia di Taranto il 29 per cento delle entrate previste.
Le imprese che prevedono assunzioni saranno pari al 14 per cento del totale.

Maggiori informazioni su Excelsior: https://excelsior.unioncamere.net/

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)