Ci pensa “Sant’Antonio” Santarpia

 

Le pagelle di Lavello-Taranto 2-3
pubblicato il 13 Giugno 2021, 19:25
2 mins

La partita più importante dell’anno la decide uno degli juniores ormai per tutti“ “Sant’Antonio” Santarpia. E‘ lui l’eroe del giorno. Bravi tutti a stringere i denti ed a superare i momenti difficili di una partita che ha rappresentato la sintesi di una stagione per un Taranto cinico e vincente.

Ecco le pagelle :

CIEZKOWSKI S.V.: incolpevole sui due gol subiti per il resto non compie interventi rilevanti.

BOCCIA 6: soffre parecchio il dirimpettaio Dell’Orfanello ma ci mette sempre tanta grinta.

G.RIZZO 7: combattente duro e puro. Segna il gol del 2-1 di testa.

SILVESTRI 5,5: i due gol subìti arrivano dalle sue parti.

FERRARA 6: non è al top ma gioca con la solita personalità di un veterano.

MARSILI 7: guerriero come sempre. Dai suoi piedi partono i cross dalla bandierina del calcio d’angolo per le reti dell’1-1 e del 2-1.

TISSONE 7: partita sontuosa. Dai suoi piedi passano tantissimi palloni e lui li gestisce con grande sapienza tattica.

DIABY 6:  in ogni parte del campo ma un po’ arruffone(dal 60’SANTARPIA 8: segna un gol decisivo e non è la prima volta. Segna il gol della stagione).

N.RIZZO 6: tiene bene palla, gioca di prima, ci prova nel primo tempo con un bel diagonale sinistro (dal 70’ DIAZ: S.V.).

CORADO 6,5: tiene su la squadra e lo fa bene. Pressa e poi segna l’importantissima rete del pareggio ( dal 58’ ALFAGEME 6: tiene in apprensione la difesa del Lavello)

VERSIENTI 7: una spina nel fianco per il Lavello. La fascia sinistra è di sua padronanza (dal 58’ GUAITA 6: suo il cross per l’inzuccata decisiva di Santarpia).

LATERZA 7,5: mette in campo gli uomini che gli danno maggiori garanzie sia dal punto di vista fisico che tattico. Il Taranto per metà del primo tempo è contratto, poi si sblocca con il suo pezzo forte: le palle inattive. Nel secondo tempo azzecca i cambi che valgono una stagione. Questo tecnico giovane ed emergente è stato il valore aggiunto per tutta la stagione.

 

Condividi:
Share

Commenta

  • (non verrà pubblicata)