Diaby e N.Rizzo da applausi

 

La pagelle di Taranto-Cerignola
pubblicato il 06 Giugno 2021, 18:45
2 mins

Al Taranto bastano 15 minuti per mettere al sicuro la partita contro il Cerignola. Tre a zero e avversari costretti ad un rincorsa che termina al minuto 50 del match grazie al rigore realizzato da Nicolas Rizzo (4-2).

Ecco le pagelle :

CIEZKOWSKI 6,5: tra i pali è una sicurezza. Un paio di interventi risolutori per un’altra buonissima prestazione.

BOCCIA 6: presidia bene la sua zona ma non si spinge in avanti (dal 90 SHEHU S.V.).

G.RIZZO 6: perde palla e il Cerignola accorcia le distanze (3-1). Poi il solito combattente.

SILVESTRI 6,5: una sicurezza, non ha fatto rimpiangere Guastamacchia in queste settimane.

VERSIENTI 6: non è al massimo della condizione fisica e si vede. Gioca una partita semplice e lineare.

MARSILI 6,5: ha il merito di sbloccarla subito con un bolide dalla distanza. Poi tanta grinta e tanta combattività in mezzo al campo.

TISSONE 6+: mediano puro in questo match. Tatticamente prezioso seppur ai consueti ritmi compassati.

DIABY 7: è ovunque in mezzo al campo. Segna il terzo gol con una bella azione personale. Alza bandiera bianca per crampi(dal 67’MASTROMONACO 6: vivace).

N.RIZZO 7: una delle migliori prestazioni stagionali. Doppietta e tanta intraprendenza. Con la palla tra i piedi a tratti è irrefrenabile (dal 60’ GUAITA 5,5: generoso quanto impreciso).

CORADO 6-: solito discorso. Lavoro tattico oscuro, fa salire la squadra, ma tiri in porta zero(dal 84’ DIAZ S.V.).

SANTARPIA 6,5: entra nei primi due gol. Si muove bene.In ripresa dal punto di vista fisico rispetto alle recenti esibizioni.

 

LATERZA 6.5: mette in campo la miglior formazione possibile. La partita è tutta in discesa grazie ai tre gol in quindici minuti. Gestisce bene i cambi.

 

 

 

 

Condividi:
Share

Commenta

  • (non verrà pubblicata)