Prisma Volley: il futuro è già ora

 

Il club è sul mercato per allestire il prossimo roster
pubblicato il 29 Maggio 2021, 01:16
2 mins

Non c’è tempo per respirare. La Supercoppa di A/2 appartiene già al passato. Anzi, forse, è stato un po’ di intralcio in una settimana in cui si è festeggiata, da un lato, la promozione in Superlega e dall’altro si è cominciato a programmare un futuro che è già ora, perché il mercato della vecchia serie A/1 è già molto avanti e la Prisma Volley è una matricola che non vuole rimanere indietro.

“Faremo una squadra che possa divertire il nostro pubblico e che possa regalare delle soddisfazioni in torneo dove ci saranno tante super corazzate” si è lasciato scappare il presidente del club rossoblù Antonio Bongiovanni che ovviamente, non lo ha detto, ma ci è rimasto un po’ male per non aver messo in bacheca un trofeo che sfugge a Taranto per la seconda volta nella sua storia. Era accaduto nel 2000 quando perse, sempre in casa, ma al Palafiom la Coppa Italia di A/2 contro Fano.

Il coach della Prisma Taranto, Vincenzo Di Pinto, non nasconde di aver pensato di più alla costruzione della nuova squadra che al match con Bergamo: “I ragazzi hanno cercato di mettere in campo le ultime energie nervose ma si è visto subito che Bergamo era molto più motivato di noi. Io sto già lavorando per la prossima stagione e posso dire di non aver mai staccato da maggio dello scorso anno.  La nuova Prisma Taranto sarà una squadra che partirà da un nucleo di giocatori protagonisti di questa promozione e che hanno già il contratto per la prossima stagione (i centrali Alletti e Di Martino, il libero Goi e lo schiacciatore Gironi, ndr). Poi proveremo a prendere dei giocatori (stranieri, ndc) adatti al campionato di Superlega che sarà molto duro per noi. Il livello di gioco è altissimo. Posso tranquillamente affermare, senza esagerare, che due vittorie in Superlega equivalgono ad una promozione in A/2”.

Di sicuro la Prisma Taranto ha bisogno di maggiore peso e fisicità sottorete e dunque dovrà rinnovare il parco schiacciatori andando a pescare qualche giocatore in grado di garantire un consistente numero di punti a partita.

credit foto: prisma taranto volley

 

 

 

Condividi:
Share

Commenta

  • (non verrà pubblicata)