Monteiasi, celebrazioni in piazza per Padre Pio

 

pubblicato il 29 Maggio 2021, 07:34
52 secs

Martedì scorso, anniversario della nascita di Padre Pio, a Monteiasi ha avuto luogo nella piazza intitolata al santo stimmatizzato un momento di preghiera e di riflessione, organizzato dal locale gruppo di preghiera (responsabile, Pino Gregucci) e animato dal parroco e direttore spirituale don Giovanni Nigro, che ha guidato la recita del santo rosario. Nell’occasione la famiglia Miglionico ha esposto un prezioso reliquiario di sua proprietà contente un mezzo guanto usato dal frate nonché una pezzuola che fu poggiata sulle stimmate, che reca visibili i segni del sanguinamento. Hanno presenziato il primo cittadino Cosimo Ciura e tutti i sindaci che negli anni hanno collaborato alla realizzazione del monumento dedicato al santo, che reca la scritta “Sotto la croce s’impara ad amare”,realizzato vent’anni fa. La devota Grazia Pia Grifa ha declamato la poesia “Ora Padre Pio è in noi” di Giovanni Scarale, il cui titolo è inciso sul marmo posto all’inizio della Via Crucis monumentale di Francesco Messina, a San Giovanni Rotondo. Al termine l’artista Michele Miglionico ha donato a don Giovanni Nigro una sua scultura in gesso dal titolo “Pio Misericordioso”, servita da calco all’opera in bronzo donata dall’amministrazione comunale di San Giovanni Rotondo (e scelta dall’allora arcivescovo mons. Michele Castoro) a papa Francesco nel Giubileo della Misericordia.
Molti i partecipanti all’incontro, svoltosi nella scrupolosa osservanza delle misure anti-contagio.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)