Polizia penitenziaria, recuperati hashish e telefonini

 

pubblicato il 07 Maggio 2021, 16:40
2 secs

Il personale della Polizia Penitenziaria di Taranto, negli ultimi giorni, nel corso di un operazione straordinaria di perquisizione ha rinvenuto nel reparto ad Alta Sicurezza due cellulari e nel corso di controllo di un pacco 75 grammi di hashish.

E’ quanto riferisce in una nota stampa Pasquale Montesano, segretario generale aggiunto OSAPP, che aggiunge: “Il nostro plauso continua ad andare agli uomini e donne della Polizia Penitenziaria che con spirito di sacrificio e senso di responsabilità garantiscono servizi e funzionalità del sistema carcere con non comune professionalità”.

La Regione Puglia, aggiunge il comunicato, può ospitare a pieno regime strutturale 2284 detenuti mentre allo stato ne ospita circa 3500 e registra una carenza negli organici di 300 unita tra le cui 80/100 solo a Taranto. Una questione non più rinviabile.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)