Play-off A/2,Taranto-Brescia la finale

 

Eventuale gara 5 in diretta su Rai Sport
pubblicato il 05 Maggio 2021, 20:38
3 mins

Sarà Brescia la squadra che sfiderà la Prisma Taranto nella serie delle finali play-off di A/2 maschile. Vera sorpresa di questa seconda fase della stagione, la formazione lombarda è riuscita ad eliminare una dietro l’altra due delle favorite per la promozione in Superlega, ossia Bergamo, capolista incontrastata della stagione regolare e Siena una delle squadre più in forma degli ultimi due mesi. Agli ottavi di finali aveva, invece, eliminato Castellana Grotte.

Trascinata da due ultraquarantenni come il palleggiatore Tiberti e lo schiacciatore Cisolla, la formazione bresciana ha battuto in gara 4 la formazione toscana con il punteggio di 3-1 con questi parziali, 25-21, 23-25, 25-19, 25-21 e concludendo con il medesimo punteggio la serie di semifinali. Sulla carta probabilmente Siena era più forte ma Brescia ha mostrato maggior spirito di squadra e maggiore determinazione.

I precedenti tra Taranto e Brescia durante la regular season dicono una vittoria per parte, 3-0 al Palamazzola per i rossoblù e vittoria al quinto set per 3- 2 di Brescia al termine di un incontro caratterizzato dalle polemiche. Infatti sul 22 pari del tie-break, lo schiacciatore Cisolla, attaccò una palla che sembrava out, senza alcun tocco apparente a muro. Il primo arbitro, non convinto sulla decisione da prendere, chiamò la verifica al video-check dell’azione. La verifica rilevò un tocco a muro da parte di Taranto. Punto per Brescia e match che andò sul 23-22 per i padroni di casa. Il coach di casa, Zambonardi, sollecitò il secondo arbitro ad interloquire con il primo per fargli prendere provvedimenti nei confronti di Taranto e nella fattispecie del responsabile del tocco a muro che non autoaccusandosi ha osservato un comportamento antisportivo sanzionabile da regolamento con un richiamo per perdita di tempo. Il primo arbitro, commettendo un evidente errore tecnico, tirò fuori, invece, il cartellino rosso e automaticamente venne assegnato un punto in più a Brescia che così vinse il match con il punteggio di 24-22.

L’Atlantide Pallavolo Brescia non ha mai raggiunto le finali play-off fermandosi in una occasione ai quarti, stagione 2017-18, alle semifinali nella stagione 2018-19 mentre la scorsa stagione, quella chiusa anzitempo causa Covid, riuscì ad arrivare in finale di Coppa Italia poi vinta da Bergamo.

Queste le date delle finali –

Gara 1 mercoledì 12 maggio al Palamazzola – ore 18.00

Gara 2 domenica 16 maggio a Brescia – ore 17.00

Gara 3 mercoledì 19 maggio al Palamazzola – ore 18.00

Gara 4 domenica 23  maggio a Brescia – ore 17.00

Gara 5 domenica 30 maggio al Palamazzola ore 20.30 – diretta Rai Sport

 – credit foto www.legavolley.it

 

Condividi:
Share

Commenta

  • (non verrà pubblicata)