Picchia la compagna in piazza, un arresto a Massafra

 

pubblicato il 05 Maggio 2021, 15:05
17 secs

A Taranto i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Massafra hanno tratto in arresto un uomo, responsabile dei reati di “maltrattamenti in famiglia e lesioni personali” nei confronti della compagna.

Ieri sera, allertati dalla Centrale Operativa, sono accorsi in una piazza cittadina, luogo dell’aggressione, dove una donna presentava un’evidente ferita sanguinante all’arcata sopracciliare. Più testimoni, che avevano dato l’allarme, confermavano che poco prima, la vittima, era stata violentemente percossa ed offesa dal compagno, pregiudicato per fatti analoghi, presente sul posto.

La donna, soccorsa dai sanitari, necessitava di alcuni punti di sutura, ricevendo una prognosi di 10 giorni.

Trovandosi chiaramente di fronte ad un episodio di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali – commessi in flagranza, ed accertato lo stato di disagio psicologico e di coercizione in cui versava la vittima, gli operatori hanno arrestato il 46enne, che su disposizione del Pubblico Ministero di turno è stato condotto in carcere.

 

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)