Taranto, incendio doloso: grave 33enne

 

pubblicato il 02 Maggio 2021, 18:08
37 secs

Potrebbero essere state le mani di qualcuno a provocare le fiamme che hanno avvolto un extracomunitario di 33 anni che la scorsa notte, a Taranto, aveva trovato rifugio in un albergo abbandonato in viale Virgilio.

L’intervento tempestivo dei vigili del fuoco lo hanno salvato miracolosamente nonostante abbia riportato ustioni sul 60 per cento del corpo. Ricoverato al SS. Annunziata e poi trasferito all’ospedale “Perrino” di Brindisi. La prognosi al momento è riservata. L’incendio risulta essere doloso.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Un Commento a: Taranto, incendio doloso: grave 33enne

  1. Fra

    Maggio 3rd, 2021

    Voi siete gli artefici di questa situazione ,fate entrare chiunque per il vostro finto moralismo ,un qualsiasi paese civile non ospita clandestini ,vergognatevi . Inoltre il Palace può essere riutilizzato come autosilos anziché lasciato a mó di discarica . Siete un fallimento continuo ,abbiamo vergogna di esser tarantini e anche italiani ,che schifo !!

    Rispondi

Commenta

  • (non verrà pubblicata)