Play-off: atto II tra Taranto e Cuneo

 

I rossoblù di scena in Piemonte alla ricerca del bis
pubblicato il 24 Aprile 2021, 14:54
2 mins

Gara 2 delle semifinali play-off di serie A/2 tra Cuneo e Taranto, domenica 25 aprile alle ore 18.00 pone i padroni di casa piemontesi nella condizione di dover vincere a tutti i costi per non consegnare già nella mani dei rossoblù pugliesi il match ball per accedere alle finali.

Dopo aver vinto gara 1 al tie-break del quinto set, la Prisma Taranto è nelle condizioni mentali migliori sapendo che se anche dovesse perdere, potrà pensare di rimettere la serie sulla giusta strada sabato 1 maggio al Palamazzola (anticipo comunicato dalla Lega nei giorni scorsi).

“Di solito non faccio previsioni su quello che potrà succedere, quando si arriva a questo punto della stagione ogni squadra vuole dare il massimo di quello che può” – ha dichiarato Roberto Serniotti – il coach di Cuneo nel corso della trasmissione streaming” Volley Club” – “Il nostro rendimento esterno? Si è vero che in casa riusciamo ad esprimerci molto meglio e di questa differenza tra partite vinte in casa (12 su 13, solo Bergamo è riuscito ad espugnare il PalaUbi Banca) e fuori (4 vittorie su 13 incontri) ne ho parlato spesso con i ragazzi. Credo dipenda in buona parte dall’aspetto logistico. Molti palazzetti o sono piccoli rispetto al nostro o a quello di Taranto o che non ti mettono nelle condizioni di scendere in campo in maniera ottimale. Basti pensare alla ghiacciaia di Siena dove è quasi impossibile effettuare un riscaldamento ottimale”.

A proposito di palazzetti ecco come la pensa il centrale di Taranto, Gabriele Di Martino: “Andare a giocare a Cuneo è sempre emozionante, hanno un palazzetto perfetto per giocare a pallavolo e vedere i video in cui è stracolmo di gente fa sempre un certo effetto”.

Riguardo le sfide che lo attendono con i piemontesi: “Gara 1 ha dimostrato che tra Prisma e Cuneo c’è equilibrio e sarà così per tutta la serie di gare”.

La seconda sfida tra Cuneo e Taranto sarà possibile seguirla sul canale YouTube della Lega Pallavolo serie A al seguente link https://www.youtube.com/watch?v=F0mSboGSG7I

 

 

Condividi:
Share

Commenta

  • (non verrà pubblicata)