Taranto a Fasano ancora decimato

 

Cinque giocatori out. Corvino prima da titolare
pubblicato il 17 Aprile 2021, 14:27
2 mins

Il Taranto che domenica affronterà il Fasano in trasferta prima della sosta per i recuperi delle gare non giocate a causa del Covid è una squadra che dovrà fare a meno ancora di diversi giocatori. Alfageme è stato squalificato per due turni dopo l’espulsione rimediata mercoledì contro il Nardò mentre Ferrara e Marsili sono ancora alle prese con dei problemi fisici. Santarpia e Corado sono ancora in fase di recupero. Gli unici rientri sono quelli di Rizzo dalla squalifica e di Guaita dall’infortunio alla spalla.

“Siamo a fine stagione, giochiamo tanto e gli infortuni si accavallano. Nessun rischio, giocherà chi è al 100%“, ha dichiarato mister Laterza alla vigilia del match contro la squadra del suo recente passato calcistico – “ Torno nel luogo in cui sono cresciuto e dove ho lasciato tanti amici. Le emozioni sono forti, inutile nasconderlo. A Fasano abbiamo costruito qualcosa di importante ma sono concentrato sulla gara di domani“. Il Fasano è una squadra giovane, dinamica e ben organizzata. Sanno gestire il gioco e difendersi bene, ci aspetta una gara molto difficile. Sarà determinante prendere in mano le redini del gioco e passare subito in vantaggio, solo così potremo sfruttare gli spazi concessi dai nostri avversari“.

Il Fasano che in classifica è dodicesimo con 12 punti ha stravolto l’organico tra gennaio e febbraio assemblando nella nuova rosa ben 15 nuovi giocatori. Un cambio di rotta che ha portato dei benefici visto che si è tirato fuori dalle zone basse della classifica grazie anche all’innesto di diversi giocatori sudamericani. Sono sei i giocatori su undici titolari ad avere origini argentine. I migliori innesti al momento sono rappresentati dagli attaccanti Dambos, brasiliano che si è segnalato con 4 reti in 7 gare e Lopez, argentino che ha realizzato 3 reti in 10 gare, più il trequartista Melillo, anch’egli argentino autore di 3 reti in 9 gare.

La squadra brindisini nelle ultime sei gare ha vinto 2 volte, pareggiatore tre e persa una. In casa nelle ultime tre uscite due pareggi contro Casarano e Cerignola ed una vittoria contro il Portici.

Ex di turno, oltre a mister Laterza, anche i difensori Rizzo e Gonzalez, l’attaccante Diaz ed il laterale offensivo Corvino con quest’ultimo che è annunciato nell’undici titolare per la prima volta in stagione.

Condividi:
Share

Commenta

  • (non verrà pubblicata)