Il cordoglio dello sport jonico per Ninni Cannella

 

pubblicato il 17 Aprile 2021, 09:52
2 mins

L’ambiente dello sport tarantino è scosso per la notizia della prematura scomparsa di Ninni Cannella, fotoreporter e dirigente sportivo di lunga data, travolto da questo maledetto Covid. Tanti i messaggi uffficiali da parte dei club jonici.

Il Taranto Football Club 1927 nella persona del presidente Massimo Giove, la dirigenza e la squadra tutta esprimono il loro profondo dolore per la scomparsa del caro Ninni Cannella.

ll presidente Tonio Bongiovanni ed Elisabetta Zelatore, unitamente a tutta la società della Prisma Taranto Volley, manifestano il proprio sincero cordoglio per la prematura scomparsa di Ninni Cannella, giornalista e fotografo che, con la passione per il proprio lavoro, riusciva a trasmettere un sentimento di amore incondizionato per lo sport.

Il CJ Basket Taranto si stringe attorno alla famiglia dello sport tarantino e non solo per la perdita del caro Ninni Cannella, storico fotografo che, con i suoi scatti, ha raccontato migliaia di eventi sportivi, tante vittorie del Taranto Calcio, collaborando con le migliori testate locali e nazionali, sempre col sorriso sulle labbra, vestendo anche il ruolo di dirigente e mettendo la sua grande esperienza a disposizione dei più giovani che lui chiamava simpaticamente “rapuenzoli”.Da parte del presidente Sergio Cosenza, del vicepresidente Roberto Conversano e di tutta la famiglia del CJ Taranto un grosso abbraccio alla famiglia di Ninni e in particolare alle due figlie.

La società tutta dell’Italcave Real Statte si stringe attorno alla propria tesserata, Giorgia Cannella, e a tutta la famiglia per la scomparsa del caro papà Carmelo, da tutti conosciuto come Ninni. Un grande professionista, giornalista e fotografo oltre che dirigente di società sportive, lascia un grande vuoto in tutti noi.

“La Corim Città di Taranto si stringe attorno a tutta la famiglia Cannella per la perdita del caro Ninni.Ciao Ninni mancherai a tutta la città di Taranto.Domenica prima del calcio d’inizio contro la Femminile Molfetta, le ragazze rossoblù osserveranno un minuto di raccoglimento. Richiesta già inviata alla Divisione Calcio a 5″.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)