A Taranto prosegue campagna vaccinale Asl

 

Complessivamente, dall’inizio della campagna vaccinale sono state somministrate oltre 117 mila dosi di vaccino
pubblicato il 15 Aprile 2021, 19:09
2 mins

Le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia sono 870.638 (dato aggiornato alle ore 16). Sarà aperta da domani, venerdì 16 aprile, la vaccinazione con Astrazeneca dei cittadini pugliesi senza fragilità alla doppia annualità dei nati nel 1948 e 1949, quindi dei 73enni e 72enni.

Si prosegue poi in questo ordine: Sabato 17 aprile: 71enni e 70enni; Domenica 18 aprile: 69enni. Si va avanti sino ad esaurimento dei vaccini disponibili.

Resta sempre confermato l’appuntamento per chi ha effettuato l’adesione sul sistema “La Puglia ti vaccina”, che avrà un accesso prioritario nei giorni e nella fascia oraria programmati.

Proseguono le attività di vaccinazione anti-Covid anche a Taranto e provincia.

Nei diversi punti vaccinali predisposti dall’ASL, nel pomeriggio di ieri hanno ricevuto la prima dose di vaccino complessivamente 1.221 persone, appartenenti alle categorie previste dal piano vaccinale: 293 presso l’Istituto Renato Moro di Taranto, 228 nell’hub di Martina Franca, 219 a Manduria, 189 a Ginosa, 252 a Grottaglie, 40 a Mottola. Hanno invece ricevuto la seconda dose 30 persone, presso l’ambulatorio vaccinale di Avetrana.

Nella mattinata odierna, invece, sono state somministrate 917 prime dosi nei diversi hub della provincia, e precisamente: 368 presso la Scuola Volontari Aeronautica Militare di Taranto, 123 presso il Palaricciardi a Taranto, 191 presso l’hub di Martina Franca, 235 all’hub di Massafra. Sempre stamattina, hanno ricevuto la seconda dose 655 persone: 181 al Palaricciardi, 71 all’hub di Martina Franca, 189 all’hub di Massafra, 58 presso la scuola Marugj di Manduria, 84 presso l’ambulatorio vaccinale di Sava, 72 all’ambulatorio di Maruggio.

Complessivamente, dall’inizio della campagna vaccinale sono state somministrate oltre 117 mila dosi di vaccino. Hanno ricevuto almeno una dose oltre 83 mila persone, pari a circa il 14,8% della popolazione residente in provincia di Taranto (in Italia, ha ricevuto la prima dose di vaccino meno del 10% della popolazione complessiva), mentre hanno ricevuto anche la seconda dose oltre 34 mila persone (circa il 6,0% della popolazione, dato di poco inferiore a quello nazionale).

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)