Hub vaccinale SVAM: cittadini in coda. E il ringraziamento di Melucci

 

«Grazie all’Aeronautica e al sistema difesa per impegno e vicinanza»
pubblicato il 12 Aprile 2021, 13:58
2 mins

Cittadini in coda in attesa di entrare nell’hub vaccinale allestito all’interno della SVAM. E’ stato il primo giorno in cui le porte dell’Idroscalo ‘L.Bologna’ di Taranto si sono spalancate per accogliere quei cittadini che avevano prenotato la somministrazione del vaccino anti-covid.

In ogni caso, pian piano l’organizzazione messa in piedi ha permesso di sottoporre a vaccino tante persone, e questo è già importante se si tiene conto che in Puglia, purtroppo, si sono accumulati ritardi in questo senso.

Il sindaco Rinaldo Melucci, accolto dal comandante colonello Giovanni Riganti, ha visitato questa mattina l’hub vaccinale, come detto operativo da oggi a supporto della campagna gestita da Regione e Asl Taranto.

La struttura, realizzata dal Nato Support and Procurement Agency con la collaborazione dell’assessorato al Patrimonio del Comune di Taranto, consentirà di accelerare il calendario delle inoculazioni, affiancandosi agli altri hub allestiti dall’amministrazione comunale nel PalaRicciardi e nella palestra della scuola “Renato Moro”, anche quest’ultimo operativo da oggi, e a quelli allestiti dall’azienda sanitaria.

«Stiamo compiendo tutte le azioni necessarie per sostenere la campagna vaccinale – le parole del primo cittadino –, la copertura ampia della popolazione è l’obiettivo irrinunciabile che ci deve vedere uniti. La visita alla Svam mi ha anche consentito di esprimere, a nome dell’intera comunità, la gratitudine nei confronti dell’Aeronautica e di tutto il sistema difesa per l’impegno e la vicinanza ai tarantini in questa epoca pandemica».

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)