Ecosistema Arti: si lavora per un cartellone unico di eventi

 

pubblicato il 03 Aprile 2021, 18:12
44 secs

Erano più di 20 le associazioni culturali tarantine collegate in videoconferenza con l’assessore alla Cultura Fabiano Marti per il primo incontro del tavolo Ecosistema Arti, organizzato nell’ambito del progetto “Taranto 2022” dell’amministrazione Melucci.

Questo percorso nasce con l’intento di portare avanti i progetti inseriti nel dossier di candidatura di Taranto a Capitale della Cultura 2022.

Gli operatori hanno manifestato grande gradimento ed entusiasmo alla proposta dell’assessore Marti di costruire una rete che porti a un cartellone unico di eventi che, grazie alla destagionalizzazione di alcune iniziative, copra tutto l’anno 2022.

Ciò permetterebbe anche di progettare la comunicazione delle iniziative culturali attraverso un unico canale di promozione, al quale si aggiungerebbe poi la condivisione degli eventi da parte di tutte le associazioni coinvolte, cassa che amplificherebbe la comunicazione come mai avvenuto prima in nessuna città d’Italia.

«Devo ammettere che è stato emozionante – ha affermato l’assessore Marti dopo l’incontro – vedere tanto entusiasmo tra gli operatori del territorio. Questo ci gratifica moltissimo, perché dimostra ancora una volta che stiamo toccando le corde giuste e stiamo stimolando tutti a lavorare uniti per il bene della città. Quella che stiamo costruendo ogni giorno è una vera rivoluzione culturale, e finalmente cominciamo a raccoglierne i frutti. Taranto sta davvero rinascendo».

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)