Parte vaccinazione nel carcere di Taranto

 

Prosegue la campagna vaccinale della Asl di Taranto: oggi somministrate altre duemila dosi. A breve quelle domiciliari
pubblicato il 31 Marzo 2021, 19:12
27 secs

Superate oggi le 600mila dosi di vaccino somministrate in Puglia. In particolare, il dato aggiornato alle ore 17, è di 605.202 dosi. 138.943 sono le prime dosi somministrate agli over 80 e 68.441 le seconde dosi agli over 80.

Per quanto riguarda le attività della Asl Taranto, stamane sono state somministrate circa duemila dosi di vaccino (1.742 Pfizer e 250 Astrazeneca) a over80 e altre categorie individuate dal piano vaccinale nazionale.

Per quel che riguarda le vaccinazioni domiciliari, sono circa mille le dosi consegnate ai medici di medicina generale che si occuperanno delle somministrazioni ai propri assistiti. Continuano le vaccinazioni per i pazienti dializzati e emodializzati: presso l’ospedale Ss. Annunziata di Taranto sono stati vaccinati 36 pazienti emodializzati; lo stesso numero presso l’ospedale di Martina Franca, più due pazienti in dialisi peritoneale; al Centro di Assistenza Decentrato di Grottaglie, infine, sono stati vaccinati 6 pazienti emodializzati.

Domani è prevista la vaccinazione di 60 detenuti della Casa Circondariale di Taranto. Mentre a partire da venerdì 2 aprile, presso l’ambulatorio dedicato e nel pieno rispetto della privacy, saranno vaccinate anche le persone con diagnosi AIDS e/o grave immunodeficienza HIV.

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)