CJ senza respiro. Oggi gioca a Cassino

 

Terza giornata della seconda fase
pubblicato il 28 Marzo 2021, 09:58
4 mins

Nemmeno il tempo di godersi la doppia vittoria contro Rieti e Formia che per il CJ Basket Taranto è già tempo di scendere di nuovo in campo, di tornare in viaggio nel Lazio. La terza giornata della fase2 del campionato di serie B girone D per i rossoblu fa tappa in Ciociaria sul parquet della Bpc Virtus Cassino, terza forza del vecchio raggruppamento D1.

Taranto cercherà la 16sima vittoria in 17 gare ideale per difendere il primo posto solitario in classifica. Il modo migliore per preparare il grande happening della settimana di Pasqua che vedrà Stanic e compagni giocare le Final Eight di Coppa Italia con i quarti di finale a Rimini venerdì 2 aprile contro l’Umana Chiusi ed eventuali semifinali e finali a Cervia sabato e domenica.

L’analisi di Claudio Carone, assistant coach del CJ Taranto parte ovviamente dall’ultima vittoria, ancora fresca, giovedì scorso, contro Formia con un piccolo calo nel finale che non preoccupa lo staff tecnico rossoblu: “Era prevedibile, normale calo di tensione in un turno infrasettimanale in cui ci siamo trovati oltre i 20 punti di vantaggio, non c’è da preoccuparsi e allarmarsi, anzi abbiamo avuto buone risposte dagli under che abbiamo usato di più nelle rotazioni, per dare minuti ai giovani e riposo ai senior. Diomede? Giocatore di livello, di grande intelligenza che si sta inserendo velocemente negli schemi e nel gruppo, e contro Formia ha già dato buone risposte”. Sulla gara di Cassino il tecnico tarantino dice: “Un impegno difficile che ha un roster di esperienza che può vantare giocatori importanti, sarà una trasferta difficile da non sottovalutare”.

Intanto tra le file rossoblu continua il recupero di Tato Bruno uscito malconcio dalla “battaglia” cestistica di Rieti una settimana fa. Lo staff medico del CJ Taranto si è subito attivato al ritorno del giocatore a Taranto, visita diagnostica con il dottor Francesco Ciliberto e consulto con il dottor Guido Petrocelli che si sono messi a disposizione per trovare il modo migliore e più immediato per rimettere in sesto la guardia italoargentina. Tato si è messo subito al lavoro, il check sulle sue condizioni lo fa il fisioterapista del CJ Taranto, Pierluigi Scatigna: “Ci siamo messi da subito al lavoro e lui ha voglia di rientrare al fianco dei suoi compagni quanto prima. Ha un fantastico gruppo intorno che lo attende e lo supporta. Lui ha lasciato tutti senza parola, ha lasciato le stampelle quasi subito, stiamo ritrovando la stabilità, va come un treno. Non mi sbilancio sul rientro, ma stiamo facendo di tutto per averlo quanto prima. Per la Coppa? Perchè no!”

Ma prima di pensare all’appuntamento storico di Rimini e Cervia, c’è una gara altrettanto importante da giocare a Cassino. La squadra di coach Luca Vettese ha elementi di grande spessore, come Visnjic, Rischia e Lestini e avrà voglia di riscatto dopo aver cominciato maluccio la seconda fase con due ko contro Ruvo e Nardò.

Palla a due domenica 28 marzo 2021 alle ore 18 sul parquet del PalaVirtus di Cassino (gara a porte chiuse), con diretta streaming sulla piattaforma Lnp pass (servizio in abbonamento). Arbitrano il match Giuseppe Scarfo di Palmi (RC) e Samuele Riggio di Siderno (RC).

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)