Danni alle postazioni di bike sharing: due minori denunciati

 

pubblicato il 22 Marzo 2021, 13:25
14 secs

A Taranto il personale delle Sezione Volanti è stato allertato da una guardia giurata in servizio in Villa Peripato che aveva sorpreso dei ragazzi, tutti i minori, che stavano danneggiando, a calci, le postazioni di “bike sharing” da poco installate, provocando ingenti danni a due biciclette parcheggiate.
I giovani erano stati messi in fuga dal vigilante, che però è riuscito a memorizzare alcuni indumenti indossati. I poliziotti, dopo aver rintracciato il gruppetto di ragazzi, tra i quali quello ben descritto dalla guardia giurata, nonostante il tentativo di dileguarsi in direzione diverse, è riuscito a raggiungere e fermarne due tra i vicoli di città vecchia.
I fermati, rispettivamente di 17 e 15 anni, sono stati accompagnati negli Uffici della Questura e denunciati in stato di libertà per danneggiamento aggravato in concorso con altri.
Entrambi i minori, al termine delle formalità di rito, sono stati poi riaffidati ai rispettivi genitori arrivati successivamente negli Uffici della Questura.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Un Commento a: Danni alle postazioni di bike sharing: due minori denunciati

  1. Piero

    Marzo 22nd, 2021

    Fate pagare i danni ai genitori di questi campioni che nel futuro sicuramente porteranno la nostra città avanti, chissà che qualche “mappino alla smersa” dei genitori li addrizzi un po’, anche se ho i miei dubbi, RUSTICA PROGENIE SEMPER VILLANA FUIT

    Rispondi

Commenta

  • (non verrà pubblicata)