Manduria, pusher pluripregiudicato arrestato dai carabinieri

 

pubblicato il 18 Marzo 2021, 08:43
24 secs

I Carabinieri della Sezione Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Manduria (Taranto) hanno arrestato di un 37enne di San Marzano di San Giuseppe. L’uomo, pluripregiudicato e sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, mentre si trovava davanti alla propria abitazione, alla vista dei militari è entrato repentinamente all’interno. L’atteggiamento dell’uomo ha attirato l’attenzione dei carabinieri che lo hanno sottoposto a perquisizione personale e domiciliare.

L’operazione ha permesso di rinvenire diverse tipologie di stupefacenti: marijuana, hashish e cocaina, già confezionate in singole dosi e pronte allo spaccio, per un peso cumulativo di 6 grammi. Rinvenuti inoltre, un bilancino elettronico di precisione, materiale idoneo al confezionamento ed una somma in contanti pari di 1400 euro in banconote di vario taglio, tutto ritenuto provento dell’attività di spaccio riconducibile all’uomo e pertanto sottoposto a sequestro.

Il 37enne dichiarato in arresto per il reato di detenzione illecita di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio, su disposizione del P.M. di turno è stato posto agli arresti domiciliari.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)