Arrestato a Grottaglie pusher in “trasferta”

 

pubblicato il 15 Febbraio 2021, 12:46
2 mins

Ancora un’operazione antidroga del personale del commissariato di Grottaglie (Taranto che ha permesso di recuperare numerose dosi di hashish e cocaina ed arrestare un giovane pregiudicato grottagliese di 28 anni.
I poliziotti da qualche giorno erano sulle tracce di un 28enne, tornato in libertà da qualche giorno, sospettato di aver ripreso l’attività di spaccio.
Le indagini avevano permesso di accertare che il pusher era solito approvvigionarsi delle sostanze stupefacenti nel capoluogo jonico, soprattutto a tarda sera per passare inosservato. Escamotage che non ha avuto i risultati sperati, infatti, hanno atteso il suo ritorno nella città delle ceramiche e lo hanno fermato all’ingresso del comune subito dopo lo svincolo della superstrada S.S.7.
Il sospettato che era a bordo di una BMW con al volante un suo amico, anch’egli pregiudicato,  ha mostrato sin da subito segni di nervosismo, tangibile segno di avere qualcosa da nascondere.
Nonostante i ripetuti tentativi di sottrarsi ad una perquisizione personale, il 28enne,  nonostante la pioggia battente e l’oscurità dei luoghi, è stato accuratamente controllato.
Nelle tasche del suo giubbotto sono state recuperate numerose dosi di cocaina e nei suo indumenti intimi alcuni piccoli involucri contenenti  hashish.
Condotto negli Uffici del Commissariato, i poliziotti, confortati anche da una maggiore visibilità, hanno notato una polverina bianca fuoriuscire dalla mascherina del fermato e con le dovute cautele sono riusciti a entrarne in possesso recuperando al suo interno un altro grammo di cocaina.
Ad ulteriore conferma di aver scoperto in flagrante il pusher, gli agenti hanno poi ritrovato sui sedili posteriori dell’auto di servizio, nella quale era stato fatto salire il 28enne, evidenti tracce delle due sostanze appena sequestrate, segno evidente del disperato tentativo di quest’ultimo  di volersi disfarsi di quanto era in suo possesso.
Al termine dell’operazione è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)