Incendio gru, Una città per cambiare contro Melucci

 

pubblicato il 07 Febbraio 2021, 17:59
29 secs

Il gruppo consiliare Una città per cambiare, a firma di Massimo Battista e Rita Corvace, muovono critiche al sindaco Melucci dopo l’episodio di ieri relativo all’incendio di una gru al porto di Taranto.

Questo è ciò che resta della gru che ieri, prendendo fuoco, ha sprigionato una colonna di fumo nero visibile a chilometri di distanza. Un fumo denso che spinto dal vento sulla città ha reso l’aria avvelenata. Non è abbastanza un incidente di tale rilevanza per destare dal suo torpore il Sindaco Melucci che, impegnato a seminare rinascita, non si sarà accorto della gravità di quanto stava accadendo. L’Amministrazione più social di tutti i tempi invece per questo incidente ha speso appena due righe in cui ha spiegato che si è trattato di un “near miss” in quanto, fortunatamente, nessun operaio è rimasto coinvolto. Fine delle trasmissioni per la giunta Melucci ma non per noi. A costo di sembrare un disco rotto sollecitiamo, per l’ennesima volta, il Sindaco di Taranto a rispettare la legge e a tutelare la salute dei cittadini. Un altro Sindaco è già a processo per non averlo fatto”.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Un Commento a: Incendio gru, Una città per cambiare contro Melucci

  1. Fra

    Febbraio 7th, 2021

    È troppo impegnato nella menzogna e nell’illusione di una Taranto migliore ,ormai ridiamo alle sue affermazioni !! Il disco incantato ci sarà sempre visto che la città peggiora giorno per giorno ,non avere la giusta visione fa ben sperare che non si va avanti così . L’ambiente è stato nuovamente svenduto ,anzi direi regalato !! Mi chiedo a chi daranno poi la colpa di questo schifo !!

    Rispondi

Commenta

  • (non verrà pubblicata)